ACQUISTARE OLIO EXTRAVERGINE DIRETTAMENTE AL FRANTOIO? SI o NO?

Perchè bisogna acquistare l’Olio Extravergine di Oliva direttamente al frantoio? Vediamolo Insieme in questo breve articolo.

La Puglia è la maggiore produttrice di olio in Italia

Sempre più spesso, moltissime persone decidono di acquistare l’olio di oliva direttamente dal frantoio. Dovuto soprattutto alla sempre più frequente ricerca da parte dei consumatori di prodotti salutari e genuini, acquistati direttamente nel luogo di produzione.

Vediamo insieme quali sono i vantaggi.

L’Olio Extravergine di Oliva è ritenuto un alimento, dal punto di vista salutistico, molto importante in grado di assicurare benessere da chi lo consuma.

olio extravergine di oliva

Estrazione a freddo – macina con ruote in granito

Naturalmente le proprietà benefiche sono relative sono agli oli di oliva ad estrazione meccanica ed a freddo (come spiegato in questo articolo).

Molto spesso al supermercato vediamo tantissimi oli di oliva tutti etichettati come extravergine e dai differenti prezzi. Questi ad un acquirente meno attento potrebbero apparire tutti uguali. Ovviamente non è così.

Molto importante nella scelta di un Olio Extravergine e il controllo dell’etichetta e delle varie digiture verificando che il prodotto sia stato ottenuto da olive italiane o meno.

Per ovviare a questo problema molte persone decidono di acquistare direttamente dal frantoio, un pò per tradizione un pò per ricercare un prodotto più genuino.

Essendo il territorio Italiano disseminato di frantoi (soprattutto al sud, dove viene prodotto l’80% dell’olio italiano, con la Puglia in testa) è molto semplice potersi recare a quello più vicino e controllare direttamente il tipo di lavorazione effettuato per l’estrazione dell’olio.

Non sono poche le persone che preferiscono acquistare l’olio allo stato “grezzo”, quindi non filtrato, preferendo un sapore più pieno ma un colore più torbido (leggi l’articolo sulla differenza tra olio torbido e limpido).

Acquistando direttamente dal produttore abbiamo inoltre la certezza che l’Olio Extravergine di Oliva acquistato sia nuovo(di recente produzione). Aspetto molto importante poichè i fenoli (importantissimi per la nostra salute) non rimangono a lungo nell’olio. Per questo è importante consumare l’olio entro 18 mesi dalla produzione.

Ovviamente la concentrazione di polifenoli in un olio dipende anche dal tipo di processo estrattivo a cui le olive vengono sottoposte.

polifenoli

I polifenoli sono un vero toccasana per l’organismo

La lavorazione effettuata con il metodo artigianale del frantoio, possibilmente a freddo, garantisce una maggiore concentrazione di componenti benefici.

OCCHIO AL PREZZO

Certamente vi sarà capitato di andare al supermercato e di osservare una più o meno grande discrepanza tra i prezzi dei vari olii. Infatti è possibile osservare prodotti venduti a pochi euro che potrebbero risultare molto allettanti e convenienti.

E’ proprio in questi casi che bisogna stare molto attenti e ragionare sul fatto che un olio extravergine genuino ha determinati costi di produzione e quindi deve necessariamente avere un costo superiore.

Innumerevoli sono i costi che fanno lievitare il prezzo di un olio di qualità superiore.(olive, produzione, stoccaggio, imbottigliamento, spedizione,…). Per questo risulta molto difficile trovare prodotti eccellenti sugli scaffali dei supermercati e nella grande distribuzione in generale.

Quindi ricordate che bisogna sempre tener presente il rapporto qualità prezzo se si vuole consumare un prodotto genuino.